La cassa di risonanza dei garagisti svizzeri

L’unione professionale svizzera dell’automobile (UPSA) è l’associazione di categoria e professionale dei garagisti svizzeri. In quanto organo di rappresentanza della categoria, supporta i propri soci con servizi, tutela i loro interessi e, nel settore della formazione e formazione continua, contribuisce attivamente a sviluppare e a delineare il settore dell’automobile.

L’UPSA rappresenta circa 4000 piccole, medie e grandi imprese, concessionarie e autofficine indipendenti. I 39’000 dipendenti che lavorano nelle aziende iscritte all’UPSA (tra cui circa 8500 persone in formazione e formazione continua) si occupano della vendita, della manutenzione e della riparazione della maggior parte del parco circolante svizzero, che conta circa 5,9 milioni di autoveicoli.
In quanto organo di rappresentanza dei garagisti svizzeri, l’Unione professionale svizzera dell’automobile (UPSA) si impegna per tutelare gli interessi dei propri soci e per aiutarli in modo efficace nello svolgimento del loro duro lavoro quotidiano. Anche a livello politico l’UPSA si impegna con tutti i mezzi per la tutela degli interessi dei suoi soci. L’Unione gestisce inoltre per conto della Confederazione le procedure di qualificazione, gli esami professionali e gli esami professionali superiori, contribuendo così a sviluppare e a delineare il settore dell’automobile.

Un film sull'UPSA e sul ramo dell'auto

 


Due campi di competenza al centro dell'attenzione

Al centro dei servizi orientati ai clienti ci sono i seguenti settori:

- Formazione
- Rappresentanza di categoria

Entrambi vengono sostenuti dallo stato maggiore.

Grazie a questa vasta gamma di servizi, l’UPSA forma insieme ai suoi soci una comunità vincente due volte. L’Unione, configurata come un forum, è apprezzata, supportata ed aiutata solidalmente dai suoi soci.

Qui potete consultare gli statuti dell’UPSA [PDF]