Il nuovo showroom ricorda un «ristorante di tendenza»

Ispirazione del mese

Il nuovo showroom ricorda un «ristorante di tendenza»

19 novembre 2021 upsa-agvs.ch – Idee illuminanti e intuizioni interessanti: i media UPSA presentano esempi delle pratiche migliori dal mondo dei garage. Il Centralgarage Sursee si espande. L’azienda familiare, giunta alla terza generazione, entra in un territorio inesplorato con un nuovo showroom per veicoli commerciali.

20211025_centralgarage_artikelbild.jpg
Hanno messo tanta passione nel nuovo showroom: da sx. Bruno Ifanger, responsabile del reparto veicoli commerciali, e Markus Niffeler, direttore di Centralgarage Sursee. Foto: Media UPSA

cym./cst. «Cult» è la parola per descrivere al meglio il nuovo showroom per veicoli commerciali sulla Grenzstrasse 3b di Schenkon LU. Oltre alla sede principale nella Luzernstrasse di Sursee LU, il  Centralgarage Sursee ha aperto una seconda sede nel comune limitrofo. Per l’ambizioso progetto, il direttore Markus Niffeler ha coinvolto Bruno Ifanger, che ora dirige il centro veicoli commerciali recentemente inaugurato. Dalla fine del 2020 entrambi hanno lavorato al concept di uno showroom inconfondibile di 400 metri quadrati. «Non volevamo aprirne uno anonimo ma dare un volto agli artigiani, che costituiscono la maggior parte della nostra clientela», spiega Niffeler.

Numerosi dettagli che richiamano l’artigianato rispecchiano la passione di entrambi gli amanti di Ford. Predominano le massicce travi metalliche, una parete di mattoni rotta attira l’attenzione su di sé. Due pilastri metallici al centro della stanza « sfoggiano» la loro ruggine mentre un’opera d’arte illuminata in stile spartano richiama il motto «Built Ford Tough». Lo slogan chiarisce quanto siano robusti i veicoli commerciali Ford. E al centro campeggia un gioiello di auto d’epoca: una Ford F-100 degli anni Cinquanta. Anche questo rappresenta il punto di forza del costruttore.

Solitamente sono i veicoli per il trasporto di persone a suscitare emozioni in occasione di una decisione d’acquisto. Nel caso dei furgoni di piccole dimensioni ciò è più difficile perché la funzionalità è più importante della forma e del colore. Con l’allestimento i due hanno trovato un modo per suscitare emozioni nel segmento dei veicoli commerciali leggeri. «L’investimento nello showroom aggiuntivo per i veicoli commerciali leggeri conviene, anche se alcuni processi devono ancora essere modificati», afferma Niffeler. La gestione di non una ma ben due sedi pone l’azienda di fronte a delle sfide, soprattutto in termini di organizzazione. Ma c’è da dire che: «I veicoli commerciali hanno un futuro e con Ford abbiamo al nostro fianco il partner perfetto.»

Già oggi la metà di tutte le vetture vendute sono veicoli commerciali e l’altra metà auto. «Puntiamo consapevolmente su questo mercato.» Inoltre, uno sguardo rivolto al futuro è un segnale importante per le nuove leve. «Dopo la formazione, cerchiamo sempre di tenerci stretti i nostri apprendisti.» Ampliando le sue attività l’azienda rimane attraente.
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

2 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti