Iniziata la campagna contro la legge sul CO2

Cara, inutile, ingiusta

Iniziata la campagna contro la legge sul CO2

30 marzo 2021 agvs-upsa.ch – Il 13 giugno 2021 la Svizzera si recherà alle urne per votare la nuova legge sul CO2. Un’ampia alleanza di associazioni di imprese sta osteggiando una legge cara, inutile e ingiusta. La campagna è già iniziata. Partecipate anche voi!

 

sco. Sono oltre 110’000 le firme raccolte per il referendum contro la legge sul CO2 e sono state consegnate alla Cancelleria federale il 12 gennaio: un segnale forte al Consiglio federale e al Parlamento che questa legge è semplicemente fallace. Grava infatti su automobilisti, proprietari immobiliari e affittuari, artigiani e lavoratori – su ognuno di noi, insomma! – con nuove inutili tasse. 

La legge sul CO2 è un mostro burocratico, che colpisce particolarmente pendolari, residenti in regioni periferiche, cittadini a basso reddito e giovani con pochi soldi in tasca. E manca completamente il suo obiettivo perché non avrà alcun effetto tangibile sul clima globale. Una cosa è certa: le emissioni di CO2 della Svizzera rispetto a quelle mondiali si aggirano attorno all’1 per mille. Una riduzione anche  del 50% delle emissioni di CO2 svizzere non è di alcun vantaggio per il clima globale. Perché non sostenere direttamente l’economia e i consumatori per l’acquisto di prodotti rispettosi dell’ambiente e del clima, anziché gravare altri prodotti con imposte prive di una destinazione vincolata? E se gli importatori di veicoli, i garagisti e i consumatori svizzeri devono pagare le sanzioni per le emissioni di CO2 già al momento dell’acquisto di un nuovo veicolo, questi fondi dovrebbero avere una destinazione vincolata piuttosto che confluire per la metà in un fondo per il clima. Inoltre, questo 50% viene sottratto alla manutenzione dell’infrastruttura, in chiaro contrasto con la volontà della popolazione (votazione FOSTRA).

Ora è importante sfruttare lo slancio avuto dalla raccolta firme e usare i prossimi due mesi per bloccare questa legge fallace, respingendola alle urne con un clamoroso NO. Al sito web cara-inutile-ingiusta.ch sono elencate tutte le argomentazioni, sono sottoposte alla verifica dei fatti le dichiarazioni della campagna referendaria e sono raccolte le voci dei media.

Materiale pubblicitario gratuito
Sul sito web è possibile, inoltre, ordinare materiale pubblicitario gratuito contro la legge sul CO2, come poster, flyer, adesivi, striscioni, roll-up e gadget da distribuire ai clienti del garage. Aiutateci a sbarrare il passo a questa legge cara, inutile e ingiusta!
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

2 + 11 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti