Questioni politiche attuali

Qui è riportata una panoramica delle principali questioni politiche che interessano il settore dell’auto.
 

politische_geschaefte_920px.jpg
 
 

Legge sul CO2: più burocrazia e più costi

La legge sul CO2, approvata dal Consiglio nazionale e dal Consiglio degli Stati, va nella direzione sbagliata. Il focus non è sull’autoresponsabilità, bensì sull’economia pianificata. La nuova legge introduce nuove imposte che gravano sui contribuenti e sul settore. Per questi motivi, l’UPSA appoggia il referendum contro la legge sul CO2, eccessiva ed esageratamente onerosa.

Clicca qui per i contributi.

 

Legge sulla protezione dei dati: tutto ciò che c’è da sapere sulla nuova legge

Dopo tanto tergiversare e dopo aver appianato le ultime divergenze, il Parlamento svizzero ha approvato il 25 settembre 2020 la revisione totale della legge federale sulla protezione dei dati (LPD) nella sua votazione finale. Retroscena della proposta di legge federale e novità principali.

Clicca qui per i contributi.
 

L’UPSA sostiene la mozione Pfister – per un settore dell’auto competitivo

Il consigliere nazionale Gerhard Pfister (centro) chiede al Consiglio federale di integrare la Comunicazione autoveicoli, emanata dalla Commissione della concorrenza (ComCo) nel 2002, in un’ordinanza vincolante. Ciò dovrebbe non soltanto promuovere la concorrenza leale, ma garantire anche la qualità dei servizi. L’UPSA si impegna a favore di questa mozione.

Clicca qui per i contributi.
 

 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie