Trazioni alternative: nuovi pericoli minacciano i garagisti

Il trend delle propulsioni più parsimoniose e rispettose dell‘ambiente non solo offre enormi opportunità ai garagisti elvetici, ma rappresenta anche una grossa sfida. Durante i lavori di manutenzione e riparazione dovranno infatti confrontarsi con nuovi pericoli.

I lavori sui motori alternativi di qualsiasi tipo richiedono nuove conoscenze ai garagisti. Questi devono informarsi sui pericoli e le insidie che nascondono le nuove tecnologie se vogliono occuparsi della manutenzione e riparazione di questi motori. Per svolgere lavori sugli impianti a gas i garagisti devono, ad esempio, essere in possesso di un attestato professionale (vedere anche: www.svgw.ch).

I lavori sui veicoli elettrici e ibridi celano anche altri pericoli, non solo durante la ricarica. Anche la manutenzione e la riparazione di questi veicoli richiede nuove conoscenze che possono essere acquisite nel corso UPSA di due giorni «Lavorare in sicurezza sui veicoli elettrici e ibridi».

Il corso è svolto in collaborazione con Electrosuisse e si tiene, in forma pressoché invariata, presso diversi importatori di veicoli e istituti di formazione.


torna su