I fornitori sono cautamente ottimisti

Barometro congiunturale SAA

I fornitori sono cautamente ottimisti

11 agosto 2021 agvs-upsa.ch – Per il ramo dei fornitori di garage è iniziata una rapida ripresa dopo le fasi di allentamento all’inizio di marzo. Situazione occupazionale, fatturato e utili sono fortemente aumentati nel secondo trimestre. Potrebbe verificarsi un indebolimento dell’economia se gli aumenti dei prezzi d’acquisto e di trasporto, che devono essere fatturati, porteranno a un calo della domanda.

20210810_saa_artikelbild.jpg
Fonte: Banner

pd. L’economia svizzera si sta riprendendo meglio del previsto. Il miglioramento della situazione epidemiologica nelle ultime settimane è all’origine dell’andamento economico positivo, che è avvertito anche dai fornitori di garage. Per la maggior parte dei membri di Swiss Automotive Aftermarket (SAA), l’attuale situazione occupazionale si presenta con il 62% come buona (nel trimestre precedente era del 22%). Per il 36% (trimestre precedente: 68%) il livello di occupazione è soddisfacente, mentre solo per il 3% (trimestre precedente: 11%) è negativo. 

Si è registrato anche un aumento dell’utile e del fatturato, pari rispettivamente al +17% e al +19%. Nonostante la valutazione positiva della situazione attuale, le prospettive per il terzo trimestre restano caute. Il 31% (trimestre precedente: 41%) delle aziende prevede una situazione occupazionale migliore, mentre il 59% (trimestre precedente: 57%) ipotizza una situazione stabile. 

Un quinto dei membri SAA si aspetta con il 21% (trimestre precedente: 16%) un peggioramento degli utili. La maggioranza al 56% valuta la situazione degli utili come invariata (trimestre precedente: 65%), mentre il 23% (trimestre precedente: 19%) delle aziende prevede un miglioramento degli utili.

La situazione del fatturato viene valutata in maniera più ottimistica. Soltanto il 3% (trimestre precedente: 14%) delle aziende si aspetta un calo, mentre l’evoluzione dei costi nel settore dei materiali sta aumentando sensibilmente a causa del timore di prezzi elevati delle materie prime. Tra le aziende intervistate, il 95% (trimestre precedente: 78%) prevede un aumento dei costi.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

7 + 5 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti